informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Come superare gli esami di ingegneria meccanica: 5 consigli da seguire

Gli indirizzi di studio ingegneristici sono tra i più frequentati, ma anche tra i più impegnativi; ecco perché cercheremo attraverso questo post di dare un supporto pratico agli studenti universitari che si domandano come superare gli esami di ingegneria meccanica.

Se ti sei appena iscritto all’università o sei stai pensando di iscriverti allora questo post fa proprio al caso tuo.

Il passaggio dal liceo all’università non è banale come potrebbe sembrare; i ritmi dello studio si intensificano e aumentano le responsabilità. Ciò significa che a parte una predisposizione mentale diversa bisogna anche modificare il proprio modo di studiare.

Pur avendo alcuni punti fermi comuni a quelli del liceo, l’università richiede un impegno maggiore, sia in termini di tempo che di energie.
Per superare gli esami di ingegneria meccanica è fondamentale adottare un metodo che risponda alle esigenze personali e alle peculiarità della disciplina.

Continue Reading

Commenti disabilitati su Come superare gli esami di ingegneria meccanica: 5 consigli da seguire Studiare a Pisa

Leggi tutto

Cosa scegliere dopo il liceo scientifico? Percorsi e opportunità

Il dilemma più comune che affligge i giovani appena diplomati è senza dubbio quello che riguarda la scelta della facoltà universitaria.
In questo post cercheremo di dare un supporto pratico a chi si domanda cosa scegliere dopo il liceo scientifico.

Secondo un’opinione comune e diffusa la preparazione di un liceo garantirebbe al diplomato una preparazione principalmente nozionistica e poco pratica, ovvero competenze non immediatamente spendibili sul mercato del lavoro.

Tralasciamo in questa sede la fondatezza dell’opinione pubblica per cercare di capire in concreto quali sono le strade percorribili da un neo-diplomato presso un liceo scientifico, partendo dalla scelta della facoltà universitaria per arrivare alle opportunità di impiego per decide di non continuare gli studi.

Continue Reading

Commenti disabilitati su Cosa scegliere dopo il liceo scientifico? Percorsi e opportunità Studiare a Pisa

Leggi tutto

I 7 divieti più strani nel mondo: le leggi che non ti aspetti

Ami viaggiare e visitare posti nuovi? Ti piace immergerti nella cultura locale? Ami scoprire gli aspetti più nascosti e meno turistici dei luoghi che visiti? Stai studiando Giurisprudenza a Pisa e sei interessato a conoscere le leggi più stravaganti di alcuni Paesi?
Allora ti interesserà sicuramente sapere quali sono i 7 divieti più strani nel mondo.

Ogni paese ha le sue bellezze naturali; ogni Paese vanta i suoi tesori artistici; ogni Paese ha la sua cultura e le sue tradizioni; ogni Paese ha le sue regole e leggi da rispettare.

Per quanto possano risultare curiose, inconcepibili, assurde o stravaganti le leggi vanno rispettate, anche in vacanza.

Continue Reading

Commenti disabilitati su I 7 divieti più strani nel mondo: le leggi che non ti aspetti Studiare a Pisa

Leggi tutto

5 lavori perfetti per laureati in Scienze della formazione

L’attuale situazione occupazionale impone a chi è in procinto di scegliere un percorso di studi universitario una serie di attente valutazioni; in questo post ci focalizzeremo in maniera particolare sui lavori per laureati in Scienze della formazione.

Partiamo dai dati statistici, attraverso i quali è possibile avere una prima idea rispetto alle opportunità lavorative.

Secondo gli ultimi dati rilevati da Almalaurea il tasso di occupazione relativo ai laureati magistrali in Scienze della formazione si attesta sull’80%.

La medesima analisi statistica ha messo in evidenza i settori in cui i laureati trovano impiego con maggiore facilità: il 39% degli intervistati lavora nei servizi sociali; il 38% nell’istruzione e nella ricerca, il 6% nella sanità.

Un dato interessante riguarda la percentuale di chi intraprende la carriera da libero professionista; le ultime rilevazioni rivelano un tasso pari al 61%.

Continue Reading

Commenti disabilitati su 5 lavori perfetti per laureati in Scienze della formazione Studiare a Pisa

Leggi tutto

Qual è la differenza tra tasse e imposte? Guida completa con esempi

Nell’ambito del sistema tributario italiano esistono termini e concetti che creano confusione; in pochi sanno, ad esempio, che esiste una sostanziale differenza tra tasse e imposte.

I termini tasse e imposte vengono erroneamente equiparati, utilizzati indistintamente come sinonimi.
Per la maggior parte dei contribuenti si tratta in entrambi i casi di soldi prelevati coattivamente per finanziare le casse statali.

In effetti, nella pratica, si tratta di somme di denaro che fin dall’antichità rappresentano l’esercizio della potestà di un ente sovrano (Stato o ente pubblico).

Continue Reading

Commenti disabilitati su Qual è la differenza tra tasse e imposte? Guida completa con esempi Studiare a Pisa

Leggi tutto

Quale laurea magistrale scegliere? La guida completa

Il conseguimento di una laurea triennale rappresenta per alcuni il raggiungimento di un traguardo mentre per altri ‘soltanto’ il punto di partenza verso la specializzazione; per questi ultimi si pone un annoso dilemma: quale laurea magistrale scegliere?

La decisione non è semplice, soprattutto se si considera il particolare momento economico che sta vivendo il nostro Paese.
Per combattere il pericolo disoccupazione è fondamentale scegliere specializzazioni attuali, che trovano riscontro sul mercato; è fondamentale rivolgere l’attenzione verso quegli indirizzi di studio che consentono l’acquisizione di competenze richieste dal contesto nel quale si vive.

Ecco il motivo per il quale l’università telematica Niccolò Cusano di Pisa ha deciso di realizzare una sorta di guida alla scelta, nell’ambito della quale saranno analizzate le varie possibilità di specializzazione e i relativi sbocchi.

Continue Reading

Commenti disabilitati su Quale laurea magistrale scegliere? La guida completa Studiare a Pisa

Leggi tutto

Come fare uno schema per la tesi di laurea magistrale? Ecco come organizzare la scaletta

Sei arrivato al termine del tuo percorso di studi universitario e devi iniziare ad impostare lo schema per la tesi di laurea magistrale?

Il processo ti mette ansia e non sai da dove cominciare?

Se stai studiando Scienze Politiche a Pisa o in qualunque altra parte d’Italia, se frequenti la facoltà di Giurisprudenza o di Economia: qualunque sia la specializzazione che hai scelto, se devi preparare la stesura dell’elaborato finale questa pagina è quello di cui hai bisogno.

Nei paragrafi che seguono l’università telematica Niccolò Cusano di Pisa ha raccolto una serie di suggerimenti e linee guida per realizzare un lavoro perfetto dal punto di vista strutturale.  Continue Reading

Commenti disabilitati su Come fare uno schema per la tesi di laurea magistrale? Ecco come organizzare la scaletta Studiare a Pisa

Leggi tutto

Come risparmiare sui libri: i consigli per leggere (quasi) a costo zero

Romanzi rosa, thriller, storici, gialli o fantastici: qualunque sia il tuo genere letterario preferito sicuramente ti sarà capitato di domandarti come risparmiare sui libri.

Lo shopping letterario può risultare costoso, soprattutto per chi è abituato a leggere decine e decine di testi all’anno.

L’aspetto economico assume un’importanza ancora maggiore per gli studenti, che non essendo ancora realizzati dal punto di vista lavorativo non possono contare su un’entrata fissa mensile.

Continue Reading

Commenti disabilitati su Come risparmiare sui libri: i consigli per leggere (quasi) a costo zero Studiare a Pisa

Leggi tutto

I 7 lavori perfetti per laureati in Giurisprudenza

La scelta dell’indirizzo di studi universitari, un tempo basata essenzialmente sulle personali ambizioni, non può prescindere, oggi, da una valutazione accurata di quelle che sono le opportunità occupazionali; ecco perché cercheremo di capire quali sono i lavori per i laureati in Giurisprudenza.

Sul valore delle lauree giuridiche, fino a qualche decennio fa considerate tra le più prestigiose, esistono attualmente due differenti correnti di pensiero: da un lato c’è chi, alla luce della saturazione del mercato relativamente alle professioni legali, sostiene che sono diventate ‘inutili’ e obsolete e dall’altro chi invece ne apprezza le potenzialità per ciò che riguarda la possibilità di spendere la specializzazione in ambiti diversi da quelli tradizionali.

Giurisprudenza non necessariamente significa diventare avvocato, notaio o magistrato; si tratta di una facoltà che abbraccia discipline applicabili in numerosi contesti del mercato professionale.  Continue Reading

Commenti disabilitati su I 7 lavori perfetti per laureati in Giurisprudenza Studiare a Pisa

Leggi tutto

Donne e avvocatura: breve storia della nascita delle ‘toghe rosa’

La lotta a stereotipi e pregiudizi ha riguardato, e in parte continua a riguardare, anche il binomio donne e avvocatura.

Per secoli sognare di diventare avvocato era consentito soltanto agli uomini; per le donne si trattava di un sogno irrealizzabile, proibito dalla legge e dalla comune morale.

Anche se attualmente in Italia hanno praticamente conquistato la parità numerica per quanto riguarda il numero degli iscritti agli albi forensi, le avvocate hanno dovuto faticare parecchio prima di poter accedere alla professione legale.

In alcuni paesi, ancora oggi, le donne combattono la battaglia per ottenere un riconoscimento nell’ambito dell’avvocatura.

In questo post l’università telematica Niccolò Cusano ripercorre le principali tappe storiche che hanno contrassegnato la nascita delle cosiddette ‘toghe rosa’.

Buona lettura!

Continue Reading

Commenti disabilitati su Donne e avvocatura: breve storia della nascita delle ‘toghe rosa’ Studiare a Pisa

Leggi tutto

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali