informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Come leggere tre libri al mese: le strategie per riuscirci

L’approccio alla lettura di un individuo si modifica negli anni: da adolescenti leggere è considerato un ‘noioso’ obbligo scolastico, mentre da adulti diventa un piacevole hobby per il quale ci si domanda come leggere tre libri al mese.

I giovani hanno il tempo di leggere ma raramente hanno la voglia di farlo; gli adulti vorrebbero leggere ma difficilmente hanno il tempo per farlo.

Gli impegni quotidiani e la routine frenetica spesso rendono difficile assecondare una passione; ma a volte basta semplicemente organizzarsi, rinunciare magari a quelle abitudini ‘inutili’ per instaurarne altre più produttive e benefiche.

Continue Reading

Commenti disabilitati su Come leggere tre libri al mese: le strategie per riuscirci Studiare a Pisa

Leggi tutto

Meglio un master o una magistrale in psicologia? I fattori da considerare

Il conseguimento di una laurea triennale in psicologia è un traguardo importante, ma rappresenta allo stesso tempo un nuovo punto di partenza che pone lo studente di fronte ad un bivio: un dubbio amletico per il quale ci si domanda se è meglio un master o una magistrale in psicologia.

Oggi più che mai, alla luce di un mercato professionale complesso ed esigente, è necessario valutare con attenzione le possibilità, tenendo in considerazione non soltanto le personali ambizioni ma anche gli sbocchi che i due percorsi di specializzazione offrono concretamente sul mercato.

Continue Reading

Commenti disabilitati su Meglio un master o una magistrale in psicologia? I fattori da considerare Studiare a Pisa

Leggi tutto

Studiare a memoria? Ecco i passaggi per NON farlo

Studiare a memoria è un’abitudine piuttosto comune, generata dalla convinzione che l’apprendimento mnemonico consente di risparmiare tempo ed energie.

Sull’argomento i pareri sono discordanti; c’è chi sostiene l’importanza di imparare a memoria e chi invece demonizza il metodo.
Studi e dati statistici hanno dimostrato la validità di entrambe le metodologie, anche se bisogna sottolineare che esistono situazioni in cui è utile memorizzare, altre in cui risulta più performante l’apprendimento ragionato. In ogni caso l’una non presciNde dall’altra.

Con l’avvento delle nuove tecnologie il ruolo della ‘memoria umana’ è stato notevolmente ridimensionato. La disponibilità dei contenuti digitali consente di ridurre notevolmente il lavoro di memorizzazione.
La memoria più utilizzata oggi è quella digitale! Continue Reading

Commenti disabilitati su Studiare a memoria? Ecco i passaggi per NON farlo Studiare a Pisa

Leggi tutto

Studiare diritto privato in 20 giorni è davvero possibile?

Se sei iscritto alla facoltà di Giurisprudenza e sei atterrato un questa pagina significa che ti trovi di fronte ad uno degli esami più impegnativi del programma del primo anno; significa, se sei qui adesso, che ti stai domandando se è davvero possibile studiare diritto privato in 20 giorni.

Il popolare detto ‘diritto privato mezzo avvocato’ sintetizza perfettamente l’importanza e allo stesso tempo la complessità della materia.

L’esame è reso ostico dalla tecnicità del linguaggio e dalla mole di materiale da studiare, ma è propedeutico per affrontare le prove successive. Continue Reading

Commenti disabilitati su Studiare diritto privato in 20 giorni è davvero possibile? Studiare a Pisa

Leggi tutto

Perché le tecniche di respirazione possono aumentare la tua concentrazione?

Tecniche di respirazione e concentrazione sono strettamente correlate; una corretta respirazione aiuta a concentrarsi meglio.

L’affermazione con la quale abbiamo aperto questo post deriva da studi scientifici che dimostrano che dal respiro dipende gran parte del benessere e della salute dell’organismo; al contrario una respirazione scorretta e approssimativa può indebolire il corpo e causare una serie di problematiche, a livello fisico ma anche psichico e mentale.

La concentrazione necessaria nello studio è uno degli aspetti per i quali può rivelarsi utile imparare a respirare bene.  Continue Reading

Commenti disabilitati su Perché le tecniche di respirazione possono aumentare la tua concentrazione? Studiare a Pisa

Leggi tutto

Come superare una bocciatura all’università?

Durante un percorso universitario, sia esso triennale o magistrale, può capitare a chiunque di essere bocciati; ecco perché anche il più diligente degli studenti dovrebbe sapere come comportarsi in quei momenti, ovvero come superare una bocciatura all’università.

Quasi sicuramente se stai leggendo questo post ti trovi in quel momento di profonda delusione che segue un insuccesso; una prova non superata.

È poprio questo il momento giusto per rimboccarsi le maniche e, anziché farsi prendere dallo sconforto, fare tesoro dell’esperienza, trasformandola nella leva motivazionale per migliorare e crescere.

Ok, sappiamo bene che mettere in pratica belle parole e buoni propositi non è semplice, ma è assolutamente possibile con un po’ di impegno.

Continue Reading

Commenti disabilitati su Come superare una bocciatura all’università? Studiare a Pisa

Leggi tutto

Come diventare economista: studi e possibilità

Se sei appassionato di materie economiche e ti piacerebbe trasformare la tua passione in un lavoro allora dovresti fermarti qualche minuto su questa pagina, nel corso della quale ti spiegheremo come diventare economista.

Si tratta di un professione intorno alla quale aleggia un alone di mistero e confusione; una professione tanto affascinante quanto impegnativa e complicata, per svolgere la quale non basta soltanto lauearsi in economia.  Continue Reading

Commenti disabilitati su Come diventare economista: studi e possibilità Studiare a Pisa

Leggi tutto

Libera professione o lavoro dipendente? Gli aspetti da considerare

Libera professione o dipendente?

Decidere non è facile, ma avere le idee chiare relativamente all’attuale mercato del lavoro, complesso e sempre più esigente, è fondamentale.

La durata della giornata lavorativa, il luogo di lavoro, le trasferte, le responsabilità, le potenzialità, le difficoltà, le tasse e i contributi sono alcuni degli aspetti da valutare con attenzione prima di prendere una decisione.  Continue Reading

Commenti disabilitati su Libera professione o lavoro dipendente? Gli aspetti da considerare Studiare a Pisa

Leggi tutto

Tesi di laurea e punteggiatura: ecco come rivederla velocemente

Quando si parla di tesi di laurea e punteggiatura si è soliti affrontare una criticità che riguarda gran parte degli studenti alle prese con l’elaborato che chiude un ciclo di studi.

Sappiamo bene che la maggior parte delle energie viene spesa nella raccolta e nell’elaborazione di concetti e informazioni; ci si concentra principalmente sul cosa dire, e un po’ meno sulla forma.

La punteggiatura è uno degli aspetti più trascurati, considerati secondari, e per i quali si genera la maggior parte degli errori.

Continue Reading

Commenti disabilitati su Tesi di laurea e punteggiatura: ecco come rivederla velocemente Studiare a Pisa

Leggi tutto

Come preparare una bibliografia per una tesi di laurea in scienze politiche?

Se stai per terminare un percorso di studi universitario ad indirizzo politologico e stai ultimando l’elaborato che ti permettarà di chiudere il ciclo e conseguire l’ambito titolo, sicuramente ti interesserà sapere come preparare una bibliografia per la tesi di laurea in scienze politiche.

Trattandosi di una sezione della tesi che viene spesso sottovalutata dagli studenti, che tendono nella maggior parte dei casi a scriverla in maniera frettolosa e superficiale, l’università telematica Niccolò Cusano ha deciso di realizzare questa breve guida contenente alcune regole fondamentali per realizzare un lavoro preciso ed impeccabile.

Nel corso dei prossimi paragrafi abbiamo inserito anche una serie di suggerimenti, validi per tutti gli studenti prossimi al conseguimento di una laurea in scienze politiche a Pisa.

Buona lettura!  Continue Reading

Commenti disabilitati su Come preparare una bibliografia per una tesi di laurea in scienze politiche? Studiare a Pisa

Leggi tutto

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali